Radio24 Nicoletta Carbone – Consigli del dr. Franco Berrino

A colazione passiamo mangiare qualche cosa che non ci faccia alzare troppo la glicemia.
Cioè cerchiamo di evitare i biscotti con lo zucchero, può andare molto bene fare le cecine: si mettono a bagno la sera la farina di ceci con un pizzico di sale, più o meno tanta farina di ceci tanta acqua, al mattino si unge una padella e si versano delle cucchiaiate di questa pastella, si induriscono subito e si girano, sono pronte in un minuto.
Questo è un cibo meraviglioso che non fa alzare la glicemia.

Fra un po’ ci sarà la farina di castagno, quest’anno le castagne saranno buonissime, e allora mescolare la farina di ceci e la farina di catagne è una colazione meravigliosa.
Ma poi ci sono tante altre idee, non è mica obbligatorio che la colazione del mattino debba essere dolce, e se è dolce è bene comunque che sia senza zucchero.
Lo zucchero è un veleno.

Bisogna mangiare a colazione, si può mangiare della frutta anche, naturalmente, si può mangiare una composta di frutta.
Anche a pranzo è bene mangiare perchè dobbiamo lavorare, e l’ideale è mangiare a pranzo un piatto a base di cereali e legumi: la pasta e fagioli, la pasta e ceci, sono veramente un piatto meraviglioso della nostra tradizione.
O sennò un riso integrale con legumi e verdure.
Cereali e legumi ci danno tutto quello di cui abbiamo bisogno in termini di ricchezza di proteine.

Il codice europeo contro il cancro dice: quotidianamente mangiate
– cereali integrali
– legumi
– verdure
– frutta (compresa la frutta oleaginosa: le noci, le nocciole, le mandorle)

La sera invece, soprattutto oltre una certa età, è bene che sia molto leggera, va anche bene saltare la cena: saltando la cena si dorme perfettamente.
Purtroppo nell’organizzazione della vita di oggi la cena diventa il pasto più importante, il pasto in cui si riunisce la famiglia.
Cerchiamo di cambiare questa cose: anche la colazione può essere il pasto in cui si riunisce la famiglia.

Il pranzo è più difficile perchè la gente lavora fuori.
E comunque la cena, anche se la rispettiamo per questa ragione sociale è bene che sia leggera: un minestrone di verdure per esempio.
Si riposa molto meglio con una cena leggera.
A meno che si vada a ballare dopo cena, ecco allora lì va bene, possiamo anche mangiare per avere un po’ di carboidrati per poter nutrire i nostri muscoli.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...